Home / Make up Artists  / Jack Pierce il Make Up Artist degli Effetti Speciali

Jack Pierce il Make Up Artist degli Effetti Speciali

Jack Pierce il Padre di tutti i Mostri

Nuova era per il make up di Effetti Speciali

Questo articolo è dedicato alla vita e all’opera di Jack P. Pierce, genio del Makeup di caratterizzazione cinematografico. Come capo del dipartimento make up della Universal Studios, specializzata nel genere horror, dal 1928-1947, Pierce ha creato molti dei mostri del grande schermo più iconici della storia del cinema e del makeup.

Durante la sua carriera, Pierce ha progettato e “ha portato alla vita” tali personaggi indimenticabili come Dracula, Frankenstein, La Mummia, L’uomo Lupo e una miriade di altri criminali che hanno popolato le pellicole più conosciute al mondo. Successivamente ci sono state molte interpretazioni di questi mostri in film girati negli anni successivi da altri studios, ma le versioni originali di Pierce sono quelle che restano indelebili nella storia del cinema e della cultura popolare.

Per questo motivo le sue creazioni continuano ad essere d’ ispirazione per generazioni di truccatori e la sua influenza sul settore , ancora oggi , non può essere sottovalutata.

JackPierce05

Pierce era l’artista e artigiano per eccellenza, poichè trascorreva molte ore nel cercare di sviluppare nuove tecniche e materiali cercando di rendere i suoi lavori perfetti e il più reali possibili. Pierce ha utilizzato di tutto :cotone, collodio e i capelli di Yak, al fine di far raggiungere ai suoi effetti il realismo ricercato.

image-6

Uno dei capolavori di Pierce è sicuramente il make up creato per Conrad Veidt, attore che interpretò il sonnambulo Cesare ne “Il gabinetto del Dottor Caligari, nel film L’uomo che ride” (The Man Who Laughs) del 1928 diretto da Paul Leni. Il make up fu di grande ispirazione al fumettista Bob Kane per creare il nemico numero uno di Batman. Jocker, questo per far capire quanto i lavori di Pierce siano di grande ispirazione.

«Ho trascorso ogni giorno tre ore e mezzo seduto al tavolo del trucco. Il makeup era piuttosto doloroso, soprattutto il mastice sugli occhi. Ci sono stati giorni in cui ho pensato che non sarei riuscito ad arrivare alla fine.»

Boris Karloff

Ma fu solo dopo la prematura scomparsa del padre di trucco protesico, Lon Chaney, che la posizione di Jack Pierce come truccatore si unì saldamente alla Universal.

frankenstein-meets-the-wolf-man-lon-chaney-jack-pierce

Pensate che Chaney avrebbe dovuto truccare Bela Lugosi nella pellicola Dracula del 1931 per quel ruolo venne chiamato Pierce che da allora lavorò a tempo pieno per la Universal.

Per Dracula realizzò un make up di un personaggio elegante semplice ma di effetto, ancora usato in molti personaggi cattivi “la vedova”, attaccatura dei capelli sulla fronte a forma di V che utilizzò per Lugosi.

Molte furono le critiche a Jack Pierce per la semplicità di Dracula, insinuando anche una poca capacità… probabilmente se questi “attacchi” non fossero stati fatti successivamente non si sarebbe superato in Frankenstein. Pensate lo stesso anno fu autore di due personaggi iconici!

jack-pierce

Pierce è stato l’ideatore dei mostri più famosi nel panorama cinematografico ed effettistico parlando di makeup. La sua carriera termina per divergenze con la Universal che si è avvalso di un altro grande truccatore Bud Westmore. Resta da dire che senza le sue creazioni iconiche le generazioni di truccatori degli anni 70 non avrebbero sfornato altrettante Icone, lo stesso Rick Baker più volte premiato con l’Oscar ha ribadito l’importanza del lavoro di Pierce.

Chissà se ci saranno altri geni capaci di ispirare generazioni per decenni, per adesso mi viene solo da dire GRAZIE JACK!

<p>Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.</p>

NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.