Home / Cipria compatta

Cipria compatta

Cipria compatta è un prodotto fatto di polvere e oli aggreganti pressati

Si applica dopo il fondotinta, questo tipo di cipria esiste colorata o trasparente. il prodotto una volta composto in tutta la sua formulazione, viene pressato in coppelle di alluminio o cartone. la formulazione “pressata” viene ideata dopo la prima guerra mondiale, nel momento in cui gli aerei vengono utilizzati per trasportare materiali e viveri nell’entroterra. la versione cipria compatta permise di poter trasportare il prodotto ovunque rendendolo un comodo strumento di bellezza per i ritocchi giornalieri.

Per questo la cipria compatta viene definita “cipria da borsetta”, oltre alle polveri sono aggiunte sostanze aggreganti, come siliconi, oli e pigmenti. Queste sostanze tenderanno ad appesantire la base del trucco, alterandone anche la pigmentazione. È la più utilizzata dalle donne grazie all’estrema praticità di applicazione, infatti si trova dentro a delle confezioni chiamate pancake, molto utile per chi ha poca dimestichezza con le tecniche di make-up, si stende facilmente con la spugnetta molto morbida e versatile, spesso messa in dotazione al prodotto dalla casa cosmetica. altri strumenti di applicazione possono essere il piumino, per ritocchi più graduali e controllati il pennello va benissimo.

Questo tipo di cipria non è adatto alle pelli mature perché sottolinea le rughe evidenziando invece di camuffarle, ma dona un effetto luminoso alle pelli giovani e non secche.

Cipria compatta non è adatta per uso professionale, meglio preferire quella in polvere libera.

Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.