Home / Derma e ipoderma

Derma e ipoderma

Derma e ipoderma un complesso meccanismo

Il derma e ipoderma si trova sotto all’epidermide con la quale ha intimi rapporti, perché la sostiene, la nutre ed offre sede alle appendici epidermiche, cioè le ghiandole e i peli.

dermaIl derma è spesso circa 2-3 mm ed è costituito da 2 parti: papillare e reticolare; mentre la prima, che è costituita dalle papille e dallo strato subpapillare ha una vita metabolica molto attiva per la sua vicinanza all’epidermide, la seconda può essere considerata come uno stroma di sostegno.

Costituenti del derma sono: il collagene, che assicura robustezza alla pelle, l’elastina, che la rende elastica e la sostanza fondamentale, formata da mucopolisaccaridi che ha funzioni di cementante.

Il collagene e l’elastina sono fondamentali per la robustezza e l’elasticità

Nel derma sono presenti i vasi sanguigni, le innervazioni e gli annessi cutanei, cioè le ghiandole sudoripare, i follicoli piliferi, i peli, le ghiandole sebacee e il muscolo del pelo. Nel derma è presente un fitto intreccio di vasi linfatici che si dirigono verso il sottocutaneo o ipoderma.

Le papille dermiche sono il legante tra epidermide e derma

L’epidermide e il derma sono uniti tramite le papille dermiche, cioè dei prolungamenti conici di tessuto connettivo che dal derma si estendono a compenetrare l’epidermide. I capillari sanguigni si portano fino all’apice delle papille e costituiscono la fonte di nutrimento per l’epidermide che non è vascolarizzata.

derma

La natura ci rende unici

Il disegno superficiale della cute è in rapporto al variare della disposizione e dello spessore delle fibre connettive del derma e questo dà origine ad una precisa disposizione papillare. Questo disegno è così tipico che viene usato per l’identificazione di un individuo con l’impronta digitale.

 

Ipoderma

È un tessuto che si trova al di sotto del derma di natura prevalentemente adiposa. La funzione di questo tessuto è quella di cuscinetto, di isolante ed è una riserva di calorie per i periodi di digiuno. L’ipoderma è riccamente innervato e vascolarizzato.

La struttura e lo sviluppo dell’ipoderma dipendono dalle zone corporee, dall’età, dal sesso, dalla nutrizione e da influenze ormonali soggettive. Con l’avanzare dell’età si verifica una deplezione del tessuto adiposo e questo rende la pelle flaccida ed avvizzita.

Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.