Home / Fototipo

Fototipo

Fototipo la scala che determina la qualità e tipologia di pelle

Quante volte avrai chiesto o sentito di che fototipo sei? intanto stiamo parlando di dermatologia e in questa specializzazione sta ad indicare una suddivisione o classificazione della pelle in base a qualità della stessa espressa in numeri e qualità della melanina.

Questo fattore sta ad indicare come la pelle reagisce all’esposizione solare. questa suddivisione determina sei fototipo.

La eumelanina corrisponde al colore marrone-nero

F-I La carnagione è molto chiara, probabilmente con efelidi, capelli di colore biondo o rosso, occhi chiari. la pelle è estremamente sensibile, sviluppa eritemi evidenti se si espone al sole senza le adeguate protezioni, i rischi sono danni gravi causati dai raggi UV. La pelle non riesce ad abbronzarsi.

F-II. La carnagione è chiara,  con efelidi, il colore dei capelli è biondo scuro o castano chiaro, gli occhi possono sia chiari che scuri. La pelle risulta delicata  con tendenza a eritemi specie in seguito ad esposizione intensiva. L’abbronzatura è molto leggera e conferisce sfumature dorate.

Il colore della pelle dipende dalla quantità di melanina

F-III. La carnagione è tipica dei paesi occidentali. l’incarnato risulta bruno-chiara, capelli prevalentemente castano, gli occhi sia chiari che scuri. Questo tipo di pelle può scottarsi se l’esposizione risulta intensa. L’abbronzatura è evidente e omogenea.

F-IV. La carnagione è olivastra o scura, i capelli possono essere sia castano scuro che nero, comunque molto scuri. Questa tipologia poco  sensibile all’esposizione prolungata che conferisci un’abbronzatura intensa

Il colore della pelle dipende dalla tipologia di melanina

F-V. La carnagione è bruno-olivastra, capelli e occhi neri. Questo fototipo tollera lunghissime esposizioni al sole.

F-VI. Soggetti con carnagione nera, capelli e occhi neri. Non vi è differenza o alterazione di colore in base all’esposizione solare

La pheomelanina corrisponde al colore giallo-rosso

Ci sono poi persone estremamente fotosensibili a causa di problemi vascolari, oppure anziani ammalati e indeboliti. Per questi soggetti è consigliabile una intensa protezione della pelle e molta cautela nell’esposizione, perché il loro tempo di acclimatazione è piuttosto lungo.

Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.