Home / Archivio Trucco d'epoca  / Trucco Anni 60 Tutorial

Trucco Anni 60 Tutorial

Consigli per un Trucco Anni 60 Perfetto (dal 1964)

In una rivista specializzata di estetica del 1964 ho trovato quest’interessante tutorial trucco anni 60. Seguire le stesse tecniche per gli appassionati assicura un risultato di ricerca estetica perfetto. Sicuramente non perdete la possibilità di leggere questo interessante articolo sul trucco anni 60 e sull’ombretto “L’Ombretto, Un’Esplosione di Colore”, protagonista indiscusso di questo decennio.

Se avete la necessità di creare un look anni 60 adesso ne avete la possibilità.

Step 0: applicare dell’ombretto cremoso sulla palpebra color naturale beige o rosato, successivamente la linea di eyeliner solo all’attaccatura delle ciglia. Con un ombretto cremoso marrone evidenziare la piega palpebrale per dare profondità allo sguardo.

 

Step 1: fare dei puntini all’angolo esterno e punto di altezza delle sopraccigli per indicare il nuovo profilo dell’arco, a questo punto unire i puntini e disegnare il “nuovo” sopracciglio. Assicurarsi di avere due matite per appuntite, una del colore dei capelli che andremo ad applicare per prima e un’altra color carbon per dare più intensità. Disegnare piccoli tratti con mano leggera.

 

Step 2: illuminare la ruga nasolabiale e sfumare bene il prodotto.

Step 3: con la stessa tecnica d’illuminazione applico fondotinta e il prodotto illuminante sulla zona sott’oculare per alleggerire le borse e occhiaie dando quel bagliore naturale tipico della gioventù.

 

Step 4: ombreggiare con un ombretto marrone cremoso la zona delle mascelle e del naso poi sfumare con le dita. Applicare sul dorso del naso un fondotinta più chiaro.

 

Step 5: Applicare ombretto chiaro nella zona sottostante le sopracciglia, applicare cipria traslucent per fissare il makeup e asciugare le zone lucide dall’eccesso di sebo.

 

 

Step 6: Prolungare la linea dell’eyeliner e dare definizione all’occhio anche nella rima inferiore, aiutarsi con un pennellino. Puoi usare anche il colore blu notte per essere più elegante ( risulta meno evidente rispetto al nero)

 

 

Step 7: Se hai labbra sottile e il così detto sorriso “Monna Lisa” fuoriesci dal contorno del labbro per un millimetro circa da ogni angolo e collega i punti. Disegna prima il labbro inferiore con una linea continua da angolo a angolo con un colore simile alle tue labbra e aiutati con un pennellino. Per terminare aggiungi del color rosa sulle guance.

 

Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.

NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.