Home / Make up Artists  / Wally Westmore

Wally Westmore

Walter ‘Wally’ James Westmore è stato il make-up artist per vari film di Hollywood.

Le Origini

Wally, nato il 13 febbraio 1906, era uno dei sei fratelli Westmoore divenuti tutti grandi make-up artist cinematografici, figli di uno dei pionieri del make-up, George Westmore.La carriera di Wally Westmore ha inizio con il grande successo del film Dott. Jekyll e Mr. Hyde nel 1931; la transizione di Fredric March da Jekyll a Hyde è infatti considerata una delle più innovative nel campo del trucco cinematografico.

Il Successo

Wally Westmore è stato anche capo del dipartimento trucco per la Paramount, questo gli ha permesso di prendere parte a oltre 300 pellicole in 41 anni dal 1926 al 1967.

Le principali pellicole che possiamo nominare sono:

  • 1933 – Alice in Wonderland
  • 1950 – Sunset Boulevard
  • 1953 – Vacanze Romane
  • 1954 – La finestra sul cortile
  • 1961 – Breakfast at Tiffany’s
  • 1961 – One-Eyed Jacks

Wally Westmore curò anche il look di Audrey Hepburn in numerosi film, come “Sabrina” e “Cenerentola a Parigi”.

La Collaborazione con Hitchcock

Interessante anche la stretta collaborazione con il maestro della suspense Alfred Hitchcock dal 1954 al 1958, in questi anni Wally supervisionò i make up di film come La finestra sul cortile (1954), Caccia al ladro e La congiura degli innocenti (1955), L’uomo che sapeva troppo (1956) e Vertigo (1958)

<p>Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.</p>

NO COMMENTS

POST A COMMENT