Home / Trucco cinematografico  / Film: Notorious

Film: Notorious

Notorious è una spy story del 1946 diretta da Alfred Hitchcock, con protagonisti Ingrid Bergman e Cary Grant.

La Trama

In Notorius abbiamo i due grandi protagonisti, Ingrid Bergman e Cary Grant, che magnificamente diretti da Hitchcock interpretano rispettivamente la figlia di un malvivente e un poliziotto.

I due mentre collaborano per un caso, finiscono inevitabilmente ad innamorarsi.

Il Regista: Alfred Hitchcock

Sir Alfred Joseph Hitchcock è considerato una delle personalità più importanti della storia del cinema.

Conosciuto come il Maestro del Brivido, è famoso per pellicole indimenticabili come Psyco, Notorius e Gli Uccelli.

Proprio negli anni ’40 Hitchcock, trasferitosi finalmente a Hollywood, produsse i suoi migliori e più famosi film.

Nel 1941 sul set de Il Sospetto, incontrò Cary Grant, l’attore del momento, con cui iniziò la prima di una serie di fantastiche e storiche collaborazioni.

Il Make-up Artist del Film: Mel Berns

Mel Berns, nato nel 1897 in California, è stato un make-up artist americano.

Fu il capo del reparto di trucco presso RKO Pictures per più di trent’anni, dove creò il make-up per Fred Astaire, Katharine Hepburn e Ginger Rogers, a cui fu legato da un grande rapporto di amicizia per tutta la vita.

Lavorò molto anche per la televisione, dopo aver lasciato RKO, in particolare la serie Perry Mason.

Mel Berns sviluppò un make-up adatto al giocatore di baseball Babe Ruth, che aveva gravi cicatrici da acne sul viso, in modo che Ruth potesse sentirsi più a suo agio in pubblico.

Il Look della Protagonista

Ingrid Bergman in questo film è una donna di classe e molto bella, dall’aspetto curato e sempre in ordine.

Pertanto il suo make-up è sempre molto semplice, con una base studiata per rendere la pelle opaca e senza imperfezioni, con un rouge perfettamente intonato al rossetto mattone, che nelle serate più eleganti diventa rosso.

Il make-up degli occhi è essenziale, ciglia ben separate e pettinate con una leggera intensificazione della rima.

Magnifiche le acconciature, sempre diverse e particolari.

Indimenticabile la pettinatura della scena del ballo, in cui i capelli sono stati tirati indietro nella parte centrale; mentre ai lati sono stati creati due rolls e sul retro un ricco fermaglio è incorniciato da altri due piccoli rolls.

Con le ciocche rimanenti è stato creato un chignon molto basso, probabilmente in crespo considerando la lunghezza dei capelli dell’attrice.

Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.

NO COMMENTS

POST A COMMENT