Home / Trucco cinematografico  / Film: Il Grande Sonno 

Film: Il Grande Sonno 

Il Grande Sonno è un film del 1946 diretto da Howard Hawks, interpretato da Humphrey Bogart e Lauren Bacall.

La Trama

Il Grande Sonno racconta la storia di Humphrey Bogart, che interpreta un detective privato, assunto da un generale per scoprire chi ricatta la figlia, che ha anche problemi di gioco.

Ma il caso si rivela molto più complesso: verrà infatti coinvolta anche l’altra figlia del generale, interpretata da Lauren Bacall.

Il Make-up Artist del Film: Perc Westmore

Proprio Perc Westmore è il truccatore scelto dal regista de Il Grande Sonno.

Perc Westmore era infatti uno dei membri della celebre famiglia Westmore, composta dai make-up artist delle più grandi star di Hollywood.

Perc lavorava con le attrici di Hollywood più note, tra cui Lauren Bacall, Bette Davis, Merle Oberon e Kay Francis.

Westmore ottenne la posizione di capo truccatore della Warner Brothers, grazie a cui ebbe l’occasione di lavorare su vari set.

Tra questi Le Vite Private di Elizabeth e Essex nel 1939, in cui rese Bette Davis la prima attrice di Hollywood a comparire calva sullo schermo.

In questo periodo di collaborazione con la Warner Brothers, Perc introdusse diversi tipi di make-up per ogni colore di capelli; infatti prima le attrici venivano truccate come bionda o bruna, mentre Perc creò 35 sfumature di colore solo per il biondo.

Nel 1951, lavorò perfino con la Marina degli Stati Uniti per sviluppare uno stile di capelli per il personale femminile che potesse resistere a brezze marine e prevenire la caduta dei capelli.

I Look della Protagonista

Lauren Bacall ne Il Grande Sonno impersona una ricca ragazza, sarcastica e molto intelligente, che si impegnerà con il detective a risolvere il caso.

Per questo lo stile, scelto da per lei da Perc Westmore, è sofisticato e ricercato, con i capelli sciolti nella maggior parte delle scene con delle delicate onde sul davanti.

Il make-up è nude, creato per esaltare la naturale bellezza dell’attrice.

Una base fresca, gli occhi messi in risalto dal mascara e un rossetto mattone che talvolta diventa rosso a seconda dell’occasione.

 

Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.

NO COMMENTS

POST A COMMENT