Home / Trucco anni 40  / Trucco Anni 40: I Segreti del Make-Up

Trucco Anni 40: I Segreti del Make-Up

Una guida dettagliata, proveniente direttamente Hollywood, del make-up artist, Bud Westmore, che rivela i segreti del make-up da eseguire per raggiungere uno stile glamour del 1940.

I consigli di uno dei membri della famiglia Westmore, su come creare il trucco perfetto nel 1940 con il contouring e l’acconciatura giusta per il proprio di viso.

La Naturalezza

Dal momento che il solo scopo del make-up nel 1940 era esaltare la bellezza naturale o donare naturalezza al viso, il segreto del successo del make-up è la naturalezza; rimanere quindi il più possibile fedeli a quello che madre natura ha creato.

Pertanto la colorazione e delineazione facciale data dalla natura stessa è la vera chiave del successo.

Pertanto era fondamentale creare l’illusione della bellezza e valorizzare il fascino di ogni donna, poichè la non corretta applicazione del trucco comprometterebbe il risultato finale.

Il trucco dovrebbe assolutamente nascondere punti deboli e accentuare ogni punto di forza, come occhi, labbra, guance o la forma del viso.

Un make-up pesante e l’applicazione di prodotti inadeguati creerebbe disarmonie un look dipinto.

La Bellezza deriva da vari fattori:

  • Tonalità dei capelli
  • Colore degli occhi
  • Colore e tono della pelle
  • Forma del viso.

Tra questi fattori, la forma del viso è di gran lunga il più importante.

Ne consegue quindi, che se si vuole sperare di migliorare la bellezza naturale o creare l’illusione della bellezza attraverso equilibrate acconciature e correzioni del make-up, è necessario conoscere ciò che è universalmente considerato come il volto ideale o la perfezione della bellezza, e in che misura e in che modo le linee del volto si discostano in parte da esso, se non addirittura del tutto.

Fotografia e make up, sono gli elementi cardine del percorso trasversale e dinamico che, sin da giovane, ha segnato l’animo di Antonio Ciaramella. Se le sue origini partenopee gli hanno conferito l’arte del parlare romantico, la sua determinazione l’ha portato ad inseguire costantemente la bellezza.

NO COMMENTS

POST A COMMENT